CD & LIBRI

Love Compassion – Incontro con i Lama Tibetani – CD con Libro

Suoni e mantra di guarigione

Capitanata , Sonia Deva So Ham , Corrado Chiaruccci , Lama Thupten

Incontro con i Lama Tibetani - CD con Libro

Questo libro racconta di incontri ed interviste con Lama Tibetani, di viaggi in luoghi carichi di spiritualità e profondamente affascinanti come Ladakh (Piccolo Tibet), India, Tibet, Myanmar.

L’autore del libro, Corrado Chiarucci, nei suoi lunghi viaggi in queste terre, è entrato in luoghi accessibili solo a pochi, descrivendone la magia ed il mistero. Il racconto si integra con insegnamenti del Buddha, escursioni nella ritualità, citazioni del Dalai Lama, antichi proverbi buddisti e Tibetani e la traduzione ed il significato dei mantra riportati nel CD allegato, per fornire un affresco leggero e leggibile di una conoscenza antica e ricca di fascino e verità, che possa ampliare il percorso del lettore.

Il libro è impreziosito dal CD allegato dove vengono riportati suoni ed antichi mantra di guarigione.

I mantra, che Lama Thupten ha scelto per il CD allegato, sono stati registrati in alcuni monasteri tibetani ricchi di atmosfere secolari, pregni di spiritualità e sono la più elevata espressione del pensiero umano; con la loro positività producono effetti terapeutici a chi li ascolta.

Le voci del Lama Thupten e di Sonia Deva So Ham, si fondono in un’armonia di energia maschile e femminile esaltate dalla musica del maestro Capitanata.

Da millenni, la pratica dei Mantra di Guarigione Tibetani, utilizza il suono come massaggio vibrazionale interno a beneficio del riequilibrio energetico. I Mantra del CD allegato, sono una forma di guarigione che risale all’antichità e che proviene dalle antiche tradizioni mediche e spirituali Tibetane.

Sono mantra profondamente efficaci, accessibili a tutti, con suoni di guarigione e musiche che ci guidano verso la nostra interiorità, disegnando uno spazio di rifugio dal mondo esterno dove è possibile sperimentare l’unità; agiscono come un massaggio sonoro, producendo un effetto positivo sull’intero metabolismo cellulare.

Oggi la fisica quantistica spiega che l’universo non è costituito solo di materia, ma anche di energia; la materia è l’aspetto dell’energia più percepibile dai sensi.

Un nuovo ramo della scienza medica, l’epigenetica, sostiene quello che i Tibetani hanno sempre sostenuto da migliaia di anni, ovvero che il nostro DNA funziona come un’antenna che emette e riceve frequenze. I circa 1000 miliardi di cellule del nostro corpo, non solo comunicano fra di esse, ma allo stesso tempo scambiano continuamente informazioni con il mondo esterno.

Ciò è stato comprovato anche a livello scientifico: infatti, si è scoperto che le nostre emozioni ed i nostri sentimenti, influenzano il DNA, che a sua volta influenza gli atomi e le molecole di quello che ci circonda. L’ascolto di questi antichi mantra genera emozioni che danno risposte chimiche positive al nostro DNA ed alle nostre cellule.

Grazie all’ascolto di questi Mantra, Campane Tibetane, musica e suoni armonici è possibile ristabilire le giuste frequenze nel nostro Essere.

Il corpo abbandona le tensioni muscolari, facendo fluire l’energia che ristagna nella muscolatura contratta, liberando eventuali blocchi energetici.

La mente si distende, producendo onde alfa e theta, e lo spirito, grazie al rilassamento di mente e corpo, può attingere alla conoscenza silenziosa insita in ognuno di noi.

Benefici Psichici Evolutivi:

  • Profondo rilassamento fisico/mentale/emozionale/spirituale
  • Migliore chiarezza mentale grazie alle onde alfa e theta
  • Ristabilisce un soddisfacente riequilibrio emozionale
  • Energizza l’organismo
  • Ristabilisce un sano riequilibrio del sonno
  • Sincronizzazione dei due emisferi destro e sinistro

Benefici Terapeutici:

  • Aiuto negli stati d’ansia e nervosismo
  • Aiuto nel risolvere traumi legati alla contrazione muscolare
  • Aiuto nella concentrazione
  • Stimolo al sistema immunitario
  • Stimolo della diuresi e del processo depurativo
  • Miglioramento del tempo di convalescenza
  • Aiuto nella liberazione da traumi emotivi bloccati nel subconscio
  • Riequilibrio dei chakra
  • Profondo effetto sui meridiani dell’agopuntura
  • Armonizzazione dell’aura
  • Aumento della sincronia cardio respiratoria
  • Guarire traumi emotivi passati
  • Sollievo in condizioni di stress
  • Maggior apporto di energia e vitalità

I Mantra, i suoni delle Campane Tibetane e le musiche del CD, sono registrati in “surround”, allo scopo di collocare l’ascoltatore al centro della scena sonora, offrendogli quindi la possibilità di un maggior realismo sonoro, come l’acustica di un monastero Tibetano dove il suono raggiunge l’ascoltatore da ogni direzione.

INDICE

Titoli dei brani CD: LOVE COMPASSION

  1. Quattro Meditazioni Illimitate 8,39
  2. Mantra di Lama Tsong Khapa 8,34
  3. Mantra Buddha della Medicina 8,23
  4. Mantra di Avalokitesvara 8,38
  5. Mantra Green Tara 6,26
  6. Mantra Great Compassion Avalokiteshvara 6,03
  7. Prendere Rifugio nei tre gioielli 5,23
  8. Prendere Rifugio nei tre gioielli e sviluppo della bodhicitta 7,10

Capitanata plays: Keyboards, Tibetan Bowls, Flute, Tibetan Temple Gong, Gyaking, Damaru, Temple Percussion, Ganzi, Shanka

Lama Thupten: Mantra and Tibetan Bowls

Sonia Deva So Ham: Mantra and Tibetan Bowls

APPROFONDIMENTI

Il mantra di So Nam:

“Siamo sul fuoristrada con So Nam e l’autista diretti ad un monastero, arroccato su di un colle di pietra, tanto per essere diverso! La strada che da Leh conduce al monastero è comunque asfaltata ed agevole e osserviamo tranquilli il panorama circostante. So Nam si gira verso di noi dal sedile anteriore e ci dice: “Yes, he is really a Rinpoche”.”

Capitanata – Musicoterapeuta e produttore, da anni, approfondisce la musica come veicolo per la guarigione producendo cd e tenendo seminari con illustri personaggi del mondo della spiritualità. Ha composto musica per: Brian Weiss, Doreen Virtue, John Gray, Master Choa Kok Sui, Louise Hay, Deepak Chopra, Dr. W. Dyer, e tanti altri… Le sue musiche curative accordate a 432 Hz inducono al benessere psicofisico, al rilassamento riducendo notevolmente i livelli di stress, vengono utilizzate da terapisti in molti centri wellness in Italia e all’estero e sono largamente diffuse da alcune compagnie aeree per rilassare i passeggeri durante i voli a lungo raggio. Sul fronte della musicoterapia, sperimenta in vari ospedali italiani l’utilizzo di musiche per risvegliare il processo di autoguarigione e migliorare la sintomatologia. È stato più volte invitato in vari paesi Europei e negli Stati Uniti per concerti e tour insieme a illustri nomi della spiritualità internazionale. La CapitanArt Records da lui fondata collabora con musicisti internazionali, psicologi, medici, terapisti e spa manager e crea per mezzo delle sue produzioni, emozioni e stati di benessere e pace, dove è più semplice ascoltare la voce del cuore.

Sonia Deva So Ham,    

CURRICULUM VITAE SONIA DEVA SO HAM

Sonia Deva So Ham ha iniziato il suo percorso di formazione e ricerca interiore da oltre 25 anni frequentando numerosi corsi e seminari e viaggiando  in numerosi paesi del mondo.
Per lunghi anni imprenditore ha unito esperienze manageriali  all’approfondimento delle relazioni umane e a percorsi interiori.
Ha incontrato grandi maestri di antiche culture  approfondendo tematiche della coscienza, dello spirito, delle relazioni interpersonali, della medicina e antiche terapie e ha ricevuto iniziazioni da Guru radice e Rinpoche, maestri elevati, tra cui i livelli del millenario Reiki Tibetano Chagwang  nGalso.
Ha visitato molti paesi, da quelli sudamericani di tradizione Maya  con sacerdoti e sciamani, a quelli orientali ai quali ha deciso di legare il suo cuore.
Nei suoi viaggi in India, Myanmar, Nepal, Cina, Tibet, Sri Lanka, Piccolo Tibet, ha incontrato monaci e Lama delle diverse scuole buddiste, Geshe e Tulku Rinpoche, sviluppando le tecniche della meditazione e la filosofia buddista. Con loro ha imparato la conoscenza e la pratica delle Campane Tibetane, Gong, Sandung, Dung gyas-khyl, Tamburo Sciamanico utilizzando strumenti che provengono da antichi monasteri.
Presso il “Newyuthok Institute of Tibetan Medicine”, con il Professor Pasang Yonten Arya T. Sherpa, professore di Medicina Tibetana  e direttore per lunghi anni all’Ospedale del Dalai Lama a Dharamsala,  ha ottenenuto il titolo di “Amchi”, Medico Tibetano, dopo un percorso di studi quadriennale,” The Essential of Gyud-shi”, sui fondamenti di teoria, eziologia, patologia, diagnosi, cure e pratiche terapeutiche in medicina tibetana, teoria della materia medica, fitoterapia tibetana, meditazione buddista, psicologia medica ed etica medica.  
Si è specializzata in Sound Healing Therapy with Singing Bowls conseguendo la certificazione presso il Tibetan Nyanang Phelgyeling Monastery.
Presso lo stesso monastero ha conseguito la certificazione in Meditation, Mudra, Pranayama, Philosophy e Yoga.
Attualmente frequenta cicli biennali di specializzazione e ritiri in Italia e all’estero.

E’  fondatore del CENTROTARAVERONA, emanazione del Dharmakaya Buddhist Center  creato da tre Lama Tibetani, Centro presso il quale pratica le terapie della Medicina Tibetana, Sowa-Rigpa, come la moxibustione, di recente nominata dall’UNESCO patrimoni mondiale dell’Umanità, Hor-me Therapy, Snying-rLung, Diapason Sound Healing e molte altre.uiQQQqqqui di  
Con le Campane Tibetane di Guarigione pratica massaggi sonori individuali e di gruppo. La profonda conoscenza dei canali energetici, dei flussi del Vento Sottile, degli equilibri dei cinque elementi, del corpo fisico stesso e del funzionamento degli organi, le consentono di trasformare le Campane in strumenti di Guarigione che stimolano i punti direttamente collegati agli organi.
Pratica  il Reiki classico e  quello originale più antico, il millenario Tibetano “Reiki Chagwang-nGalso”,  redige le mappe individuali della costituzione, la terapia Me-Bum, il vaso del nettare di Buddha e altre.
Nel corso dell’anno vengono tenuti corsi e seminari mensili con la partecipazione  di relatori di assoluto rilievo e di Geshe Rinpoche Tibetani, sessioni di meditazione di gruppo e condivisione.
Organizza Concerti di Beneficenza nei quali le vibrazioni degli strumenti Tibetani si fondono con le musiche a 432 hz del maestro Capitanata con il quale ha inciso e pubblicato CD con meditazioni e mantra spesso insieme alla voce del Lama Thupten Chhiring Sherpa.

Ha sviluppato un metodo personale denominato L.I.T.E. , “Love Inspiration Therapy Energy”, indirizzato alle donne in gravidanza per favorire la connessione intima con il bambino che cresce in grembo e utile anche per riconnettersi con il proprio bambino interiore per guarire le ferite del passato.  

Supporta la raccolta fondi per i bambini monaci di un Monastero Tibetano a Katmandu’, Nepal.

Corrado Chiarucci, da molti anni appassionato alle culture orientali ha molto viaggiato visitando Nepal, India, Myanmar, Tibet, Cina, incontrando Maestri e Rinpoche Tibetani. Per decenni top manager di una delle più prestigiose ed amate aziende di marca italiane, si può dedicare ora, nella sua maturità, ai suoi studi di Medicina Tibetana e Astrologia Tibetana (The New Yuthok Institute of Tibetan Medicine dove ha conseguito il titolo di Amchi, Medico Tibetano, che gli consentono la visione in un approccio olistico del rapporto corpo-mente e l’influenza e gli effetti degli stati di coscienza ed emozionali sul corpo fisico. Pratica il Reiki secondo l’antico metodo Tibetano Chagwang nGalSo, è specializzato nell’individuazione della costituzione, in indicazioni per un’alimentazione corretta come insegna la Medicina Tibetana. Tiene corsi di Yoga Tibetano, seminari su argomenti connessi con la cultura buddista e la Medicina Tibetana. Opera esclusivamente per un’Associazione Culturale no profit.

Lama Thupten è figlio di tibetani rifugiati nel vicino Nepal dopo aver abbandonato la loro patria a seguito dell’occupazione cinese del 1959. Dopo pochi anni è nato a Lapchi, un impervio paese montano Nepalese. Lapchi Snow Mountain è situato nella parte est del Nepal sul confine con il Tibet, ad un altezza di circa 4.850 metri. È considerata degna di nota non solo per il mandala di Yidam Chakrasamvara, ma è anche un posto sacro che è stato benedetto dalla presenza di siddhas e maestri nel corso dei secoli. Prima di Milarepa (1040-1123), il Mahasiddha Saraha e Padmasambhava hanno meditato nelle grotte attorno a Lapchi. Entrato in monastero a Katmandu’ all’età di sette anni, lì ha vissuto, lavorato e studiato fino a 28 anni. “Allora il monastero era forse l’unico posto che ti permetteva di studiare e ricevere un’educazione”. Sveglia la mattina alle quattro e mezza, lavoro e studio di materie come il tibetano, nepalese, inglese, filosofia buddista hanno regolato la sua vita. Dopo aver preso i voti dall’Abate, a 22 anni è stato ordinato monaco. Buddista Mahayana, a 28 anni ha lasciato il monastero per intraprendere la sua missione di portare gli insegnamenti del Buddha. Dopo Singapore, Sri Lanka, Malesia, e alcuni paesi europei divide la sua presenza tra l’Italia e il monastero di Katmandù al quale ritorna più volte nel corso dell’anno.

Il libro +CD può essere acquistato:

www.ilgiardinodeilibri.it

www.macrolibrarsi.it

www.amazon.it

presso il Centrotaraverona